MALATTIE DOVUTE A NEMATODI


L'anchilostomiasi: portata dall'anchilostoma duodenalis e dal necatur americanus. La trasmissione possibile solo per via indiretta attraverso la terra infestata da larve ad esempio camminando a piedi nudi. La via di penetrazione la cutanea attraverso piccole lesioni da dove le larve passano e si insinuano nel circolo linfatico e da qui nel circolo venoso. Attraverso il polmone risalgono la trachea e il laringe, passando dall'esofago allo stomaco si vanno a localizzare nel duodeno dando luogo a una malattia il cui segno pi comune l'anemia. La profilassi una sola: non disperdere le feci degli ammalati e bonifica dei terreni contaminati con calciocianammide.

La trichinosi: portata dalla trichinella spiralis che si trasmette ingerendo carni crude di maiale infetto. Le larve incistate raggiungono l'intestino tenue dove si schiudono dando luogo a nuove generazioni che attraverso i vasi portali raggiungono il circolo generale che le porta ai vali organi e tessuti tra cui i muscoli striati dove sopravvivono a lungo. L'ospite primario il maiale, pu essere anche il ratto, l'ospite secondario l'uomo, il cane e il gatto. La profilassi si basa sulla cottura completa della carne di maiale e a loro volta i maiali dovrebbero essere alimentati con mangimi ben cotti.


[ Indietro ] [ Indice ] [ Avanti ]

Home Page Menu' Principale Scriveteci