DEPOSITI DI FITOFARMACI
(Circolare 30 Aprile 1993 n.15 Ministero della Sanità)


Locale

  • altezza: non inferiore a 3 m;

  • pareti: trattate con pitture idrorepellenti;

  • pavimenti: di tipo impermeabile, privi di fessurazioni e pendenza per avviare i liquidi versati e le acque di lavaggio in apposito punto di raccolta;

  • areazione: mediante finestrature che garantiscano un sufficiente ricambio naturale dell'aria;

  • impianto elettrico: conforme a quanto stabilito dalla normativa in vigore;

  • riscaldamento: il generatore deve essere ubicato all'esterno dei locali. E' vietato l'uso di stufe elettriche e bruciatori a gas;

  • temperatura: tale da non compromettere la sicurezza dei prodotti immagazzinati.



[ Indietro ] [ Indice ] [ Avanti ]

Home Page Menu' Principale Scriveteci