CODICE DEONTOLOGICO DEL CONTOTERZISTA


1) Il detentore di questo codice in qualità di imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola per conto terzi afferma la propria volontà di:
  • Prestare il miglior servizio possibile al proprio cliente
  • garantire la competenza e la professionalità delle proprie prestazioni;
  • meritare la fiducia del proprio cliente
  • favorire lo sviluppo e il miglioramento dell'ambiente rurale
  • vivere armoniosamente nel proprio ambito professionale
  • produrre dei risultati per tutti
  • adempiere gli obblighi dell'imprenditore esposti dettagliatamente nel presente documento

2) COMUNANZA D'INTERESSI A. P. I. M. A

Il presente codice, rilasciato a titolo strettamente individuale, certifica l'appartenenza dell'imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola e forestali alla stessa comunanza d'interessi e afferma nuovamente la sua adesione personale ai valori umani, professionali e deontologici della sua associazione

questo codice deontologico A P I M A ufficializza le norme che inderogabilmente regolano tutte le imprese che la sottoscrivono.

Il rispetto di questa deontologia per ogni imprenditore agromeccanico sarà avallato dal rilascio di un timbro annuale di convalida A.P.I.M.A. che dovrà figurare sulle pagine del codice previste a questo scopo.
il mancato rispetto del codice, debitamente controllato e verificato comportera' per il contravventore:
1) la perdita dell'importo depositato a garanzia del rispetto del codice:
2) la comunicazione a tutta la comunita' degli imprenditori agromeccanici della infrazione commessa.


3) VISTO/VIDIMAZIONE DI CONFORMITÀ

l'imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola rispetta le leggi e i regolamenti in vigore, particolarmente in materia giuridica, di protezione dell'ambiente naturale, di trasporti, e di concorrenza.

4) L'IMPRENDITORE DI LAVORI DI MECCANIZZAZIONE AGRICOLA DIRIGE LA SUA IMPRESA CON LA COSTANTE PREOCCUPAZIONE:
  • di assicurarsi la fiducia del proprio cliente grazie alla ininterrotta continuità delle sue prestazioni
  • di garantire la coerenza e la conformità dei mezzi messi in opera con le esigenze del servizio commissionato dal cliente sia per quanto concerne l'uso di macchinari appropriati sia per la competenza del proprio personale.
  • di garantire un lavoro fatto a regola d'arte
  • di promuovere la professionalita' di tutti coloro che operano attivamente all'interno dell'impresa dedicandovi gli investimenti necessari, specialmente se in formazione

5) RISERVATEZZA, CHIAREZZA, FIDUCIA, CONTRATTO, CLIENTE

l'imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola realizza le prestazioni richieste dal suo cliente in totale indipendenza e libertà, nel rispetto tuttavia delle necessita' di quest'ultimo
  • ha il dovere di assicurarsi la disponibilità, la fiducia e i consigli del proprio cliente
  • ha inoltre il dovere di privilegiare in tutti i casi la stipula dei contratti scritti e chiaramente formulati relativamente al proprio intervento

6) ASSISTENZA - VISTO DI SOLIDARIETÀ - RECIPROCA

l'imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola ha il dovere di rispondere ad ogni domanda di aiuto proveniente da un altro imprenditore che si trovi in una situazione delicata (grosse difficoltà o malattia). Egli non deve esitare, in questo caso, a richiedere il sostegno di un altro imprenditore, al fine di garantire al cliente il rispetto degli impegni presi.

7) VISTO TRASPARENZA

l'imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola verifica, prima di stipulare un contratto con un nuovo cliente il buona fine dei contratti di questo cliente con il precedente contoterzista . Egli ha il dovere di informare questo imprenditore della condotta del proprio cliente.

8) VISTO INTER CONTRATTO CONTROLLO

l'imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola partecipa attivamente ad ogni iniziativa di promozione o di difesa della professione, tanto se questa è portata avanti di propria iniziativa quanto se demandata/richiesta dalla propria associazione.

9) RACCOMANDAZIONI IMPORTANTI
1. questo codice e' strettamente personale,ed è formulato per permettervi di esercitare la vostra professione, in tutta autonomia e con cognizione di causa, in qualità di imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola affiliato ALL' A.P.I.M.A.

2. questo codice è un "strumento di lavoro"; una sua lettura attenta può permettervi di rilevare i punti forti e i punti deboli della vostra impresa e di migliorare le vostra prestazioni

3. questo codice specifica le norme deontologiche che inderogabilmente regolano l'insieme delle imprese associate all' A.P.I.M.A.

DA QUESTO DOCUMENTO INTERNO, AGLI ASSOCIATI SCATURISCE UN IMPEGNO DIRETTO NEI CONFRONTI DI OGNI CLIENTE SOTTO FORMA DI UNA CARTA PROFESSIONALE.

10) IMPEGNO
in qualità di imprenditore di lavori di meccanizzazione agricola associato alla A.P.I.M.A. , responsabile e consapevole del mio ruolo e della posta in gioco, legata alle mie prestazioni, nel ciclo della produzione agricola, vegetale, animale e nell'ambito dello sfruttamento razionale e della protezione del territorio rurale.

MI IMPEGNO

  • ad ascoltare i bisogni espressi dai miei clienti
  • a consigliare questi ultimi facendo affidamento sulla diversità del mio saper-fare e della mia esperienza
  • a proporre/offrire così le prestazioni più adatte ed economiche per ogni tipo di lavorazione e/o coltura
  • a rendere noti e a fornire i tariffari che la mia impresa propone.
  • a stabilire sistematicamente per tutte le prestazioni un preventivo gratuito, che regoli le condizioni generali e particolari del contratto, e ad emettere una fattura dettagliata
  • a garantire ai miei clienti il rispetto degli impegni presi dal momento dell'accettazione del preventivo, comprendendo, fra essi, all'occorrenza, quello di far effettuare la prestazione, a mie spese ed oneri, da un altro imprenditore APIMA , se per me è divenuto impossibile eseguirla.
  • a mantenere invariate le condizioni del contratto salvo accordo esplicito e scritto dei miei clienti
  • a contrarre una assicurazione di responsabilità civile che copra (eventuali) danni subiti dai miei clienti o da terzi durante le mie prestazioni
  • a ricorrere esclusivamente a personale in possesso di una adeguata qualifica professionale.
  • ad informare i miei clienti entro breve tempo, dell'inizio dei lavori, al fine di facilitare la loro presenza e la sistemazione dei mezzi complementari necessari ad un buono svolgimento della mia prestazione
  • ad utilizzare unicamente del materiale revisionato ed in perfetto stato di funzionamento
  • a verificare la pulizia e la messa a punto/regolazione/registrazione/ taratura delle macchine per garantire il migliore risultato ai miei clienti
  • a compiere la mia prestazione con impegno costante, dispiegando tutti i miei sforzi e le cure necessarie, per preservare gli interessi dei miei clienti.
  • a far firmare ai miei clienti, al termine di ogni cantiere, un "buono di lavoro"
  • a ricercare con l' A.P.I.M.A. un accordo amichevole con il mio cliente in caso di controversia
Home Page Menu' Principale Scriveteci